INIZIO


Signore insegnaci:

A essere generosi

A servirTi come lo meriti

A dare senza contare

A combattere senza pensiero delle ferite

A lavorare senza cercare riposo

A prodigarci senza aspettare altra ricompensa  che la coscienza di fare la Tua santa volontÓ

Amen

 

disegno di Pierre Joubert

         Questa Ŕ la versione francese, al "plurale" (in Italia le guide FSE ed Agesci usano  ancora il "singolare"). Scrive il padre Forestier: "All'inizio gli scout pregavano dicendo: "insegnami". Dalla guerra del 1939, essi hanno adottato il Noi, "Insegnaci", per sottolineare la loro solidarietÓ, la loro comunione di preghiera, di rischio e di speranza". Per questo mi Ŕ piaciuto utilizzare questo testo della "tradizionale Preghiera" di Sant'Ignazio, ma al plurale... Gli Esploratori italiani (Fse ed Agesci) hanno una Preghiera diversa e specifica (la "Preghiera dell'Esploratore", ma ne "Il Sentiero" degli Esploratori FSE italiani, questa Ŕ definita "Preghiera scout").

INIZIO